Senza categoria

Sciopero dei docenti all’Unical

Come ormai in tanti sapranno, è in corso dal primo giugno in molti atenei italiani, tra cui l’Unical, lo sciopero dei docenti universitari. La protesta, sostenuta a livello nazionale dal Movimento per la Dignità della Docenza Universitaria, ha raccolto circa 7.000 adesioni da parte di professori e ricercatori di 79 università italiane. I docenti appartenenti… Continue reading Sciopero dei docenti all’Unical

Senza categoria

Una Calabrese tra i nuovi Cavalieri del lavoro

Nella giornata di ieri, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha insignito del titolo di Cavaliere del lavoro 25 imprenditori che nel corso degli anni si sono distinti in particolar modo per i loro meriti nei settori che rappresentano. Fra questi, era presente anche la signora Calabrese Gloria Tenuta, presidente e amministratore delegato della Gias spa… Continue reading Una Calabrese tra i nuovi Cavalieri del lavoro

Senza categoria

Lo Sporting Mongrassano illumina la Calabria

La nostra regione si sa, è terra povera e difficile. Non è facile emergere, si parte sempre un tantino svantaggiati per ragioni socio-economiche, ma la gente di Calabria non è solita lamentarsi. L’orgoglio di noi Calabresi ci contraddistingue da sempre, ed è per questo che, quando si raggiunge un successo, è giusto festeggiarlo e raccontarlo,… Continue reading Lo Sporting Mongrassano illumina la Calabria

Senza categoria

Unical, funerali per la Democrazia

“La democrazia all’Università della Calabria è morta; a darne il triste annuncio 25.000 studenti, 900 candidati e l’Unical tutta”. Con questo slogan gli studenti membri delle varie associazioni universitarie, nella giornata di ieri (giorno in cui si sarebbe dovuto votare, ndr), hanno manifestato in maniera pacifica contro il Magnifico Rettore Mirocle Crisci, reo di aver… Continue reading Unical, funerali per la Democrazia

storia meridionale

Ndrangheta e istituzioni in Calabria, un legame secolare

La Calabria rappresenta da sempre una grandissima dicotomia. Terra bellissima ma povera. Il perché sia così povera è da attribuire ad innumerevoli fattori che si sono protratti nel corso dei due secoli scorsi; In seguito alla delocalizzazione coatta delle fabbriche preesistenti, trasferite nel nord Italia dopo il processo di unificazione, la Calabria, che già allora… Continue reading Ndrangheta e istituzioni in Calabria, un legame secolare